Arredamento casa in stile Shabby Chic

L’arredamento per la tua casa in stile: Shabby Chica metà tra uno stile antico e romantico. La sua traduzione letterale, che suona come un ossimoro, “trasandato alla moda“, racchiude  perfettamente il campo d’azione il cui questo stile si propone.

shaabby1def

 

Riproposto recentemente anche in occasione del Salone del Mobile 2013, lo stile shabby chic, ritorna ad essere la moda del momento. Contraddistinto da numerose caratteristiche, primo tra tutte, il contrasto tra l’eleganza e l’usura. E’ uno stile particolare di interior design che utilizza materiali reciclabili o opportunamente anticati, per un risultato old-fashioned.  Con questa tecnica e’ possibile riutilizzare in modo nuovo e con poca spesa vecchi mobili. E’ uno stile romantico che ha il sapore della semplicità degli oggetti vissuti.

shabby4defshabby6def

Per scoprire tutte le novità di questo tipo di arredamento per la casa, visita il portale interamente dedicato a questo stile:

http://www.arredamentoprovenzale.net/

Nuovo e con un sacco di curiosità e consigli su come creare gli oggetti nello stile che più ti piace: troverai sfogo per tutte le tue idee!

shabby3defchabby2def

 1) Materiali e tessuti: Legno decapato grezzamente, non rifinito, tessuti color pastello, pizzi, uncinetti, fiocchi, porcellana, fiori.

2)Colori: Colori  chiari in superficie e colori più scuri che affiorano dopo il trattamento di usura. D’obbligo i colori pastello: Rosa polvere, menta, azzurri grigiastri, verdi, avori, creme, grigi sbiaditi, spuma di mare, blu cielo e bianco candido.

3) Forme principali: Studiatissima semplicità, dipinti senza cornici.

4) Oggetti Tipici: Poltrone soffici ed avvolgenti, vecchie sedie a dondolo, molti cuscini su sedie e divani, tavoli ampi e solidi, largo uso di mensole e piattaie, dipinti ad olio (senza cornice)  soggetti prevalentemente di fiori.

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Arredamento. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>