Come Organizzare Barbecue Australiano in Giardino

Oggi vediamo come si organizza un Barbecue Australiano nel proprio giardino. Il cosiddetto Barbies, altro non è che il classico barbecue estivo in tipico stile australiano famoso per il clima allegro e l’allegria dei partecipanti. Se seguirete questi semplici consigli, non avrete problemi nell’organizzazione e ciò che ne uscirà sarà un successo garantito.

La prima cosa da fare è individuare un angolo del giardino, possibilmente lontano dalle finestre dei vicini se si tratta di un condominio, e disporvi oltre che il barbecue anche dei tavoli dove disporre il cibo.

E’ imperativo nel barbies, disporre dei panini vuoti che serviranno per la preparazione di hot dogs, cheese-burger ecc.. preparati al momento dai partecipanti stessi secondo le loro preferenze. Mettete a fianco anche della verdura già lavata e del formaggio affettato. Per quanto riguarda le bibite, nella tradizione australiana, ognuno si presenta al party con il proprio frigo carico di birra. In questo caso potreste regalare come omaggio ai vostri amici degli stubby coolers, contenitori termici per tenere fresche le bevande facilmente acquistabili sulla rete.

Le bistecche e le salsicce si preparano all’arrivo degli ospiti; stessa cosa per le uova che devono restare molto umide, per cui occorre bagnare spesso il barbecue con della birra.

Per quanto riguarda la location, anche se il vostro giardino non è molto grande non è un problema, dato che questo genere di party si prestano benissimo ad un buffet in piedi. Se possibile cercate di mettere in qua e là qualche sedia per permettere agli ospiti di sedersi se ne avessero bisogno e dei cestini per raccogliere l’immondizia (utilizzate piatti e bicchieri di plastica). Non dimenticate di predisporre uno stereo in giardino perchè la musica è l’anima della festa e di ricavare uno spazio il più possibile lontano da essa con delle sedie ed un tavolo basso se qualcuno volesse rilassarsi o fare due chiacchiere in intimità.

Per quanto riguarda l’entrata, evitate..se possibile di far passare gli ospiti dalla casa ( naturalmente se avete un’entrata diretta dal giardino) e di limitare l’ingresso nell’ambiente interno soltanto all’uso del bagno: questo onde evitare di dover passare il giorno successivo a pulire per eventuale terra, polvere o altro che inevitabilmente verrebbe trasportata attraverso le scarpe.

Per quanto riguarda la luce, disponete dei punti luce vicino al barbecue, per permetterne la perfetta riuscita e alle zone di disposizione del cibo..per il resto, essendo estate, un pò di zone buie fanno sicuramente piacere ai vostri ospiti perchè mantengono più fresco l’ambiente, non attirano le zanzare e fanno bene alle vostre tasche!

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>