Come risparmiare sulla bolletta del Gas

In tempi di crisi scoprire nuovi modi per risparmiare è un traguardo eccezionale. Per chi ancora non conoscesse le accortezze necessarie per ottimizzare l’uso dei termosifosi ed evitare così sprechi inutili, ecco qui una piccola guida di consigli. Il risultato sarà un risparmio sulla bolletta del gas.

  1. Impostate la temperatura dei vostri caloriferi a un grado in meno. La temperatura della vostra casa sarà comunque confortevole e otterrete un risparmio del 6% in bolletta.
  2. Impostate gli orari del termosifone in modo tale che durante la notte si spenga per riaccendersi un paio di ore prima che vi alziate per farvi ritrovare la casa riscaldata.
  3. Buona norma è quella di non superare mai i 20 gradi in casa. Meglio indossare una felpa più pesante in casa che sprecare inutilmente calore per stare a maniche corte a dicembre.
  4. Applicando ad ogni calorifero della vostra casa delle valvole termostatiche potrete regolare la temperatura nelle varie stanza della casa e concentrare il riscaldamento in quelle più utilizzate . Sono utili anche per chi ha il riscaldamento centralizzato permettendovi di ripartire i costi sui consumi effettivi anzichè sui millesimi.
  5. Altra tecnica utile è quella di migliorare l’isolamento termico. Per farlo basta tenere tapparelle e serrande chiuse la sera, controllare che la scatola delle serrande sia isolata, applicare pannelli isolanti dietro ai termisifoni per evitare dispersioni di calore, istallare doppi vetri alle finestre
  6. Non meno importante è la scelta della caldaia e la sua manutenzione. I dispositivi con migliore efficienza sono quelli a condensazione con bruciatore modulare. Far controllare periodicamente la vostra caldaia permette il suo corretto funzionamento e quindi una resa migliore.
  7. Se poi si vuole ridurre drasticamente i costi sulla bolletta del gas optate per una stufa a pellet. Potrete in questo modo non utilizzare più i vostri termosifoni.

 

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>