Detrazioni Fiscali Risparmio Energetico

detrazioni fiscali-risparmio energetico

La crisi economica che sta attraversando il paese e le conseguenti misure restrittive adottate stanno portando con sè malumori e polemiche, specie per quanto riguarda le manovre che coinvolgono la casa e il settore immobiliare in generale. Ultima in ordine di tempo la polemica relativa alle detrazioni fiscali per il risparmio energetico.

Nessuna proroga per il bonus del 55% e soprattutto nessuna menzione di tale incentivo all’interno della legge Stabilità. Ciò comporta che per gli interventi di riqualificazione energetica il bonus scadrà il 31 dicembre 2011. Le prime polemiche sono state sollevate direttamente dallo Cnappc (il Consiglio Nazionale Architetti) e dall’Ance (Associazione costruttori), seguite da Federlegno Arredo e Uncsaal. preoccupati per il futuro andamento del settore. Come sottolineato dallo Cnappc infatti il bonus fiscale è stato l’unico fattore in grado di sostenere l’edilizia negli ultimi tempi incidendo in maniera profonda sul contenimento dei consumi energetici e, permettendo a soggetti privati di detrarre parzialmente i costi degli interventi.

Senza tale incentivo il rischio è quello di assistere ad un trend di crescita negativo nel settore immobiliare, trend che porterebbe al blocco totale del settore stesso e di conseguenza ad un aggravamento della crisi a livello nazionale.

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>