Giardino: Come Arredarlo

Ecco qua una piccola guida su come arredare al meglio il proprio giardino:

Se siete amanti del legno tenete presente però che i mobili, essendo costruiti tramite l’ausilio di essenze dure e pregiate, sono molto costosi ed inoltre è facile che l’esposizione al sole e alla pioggia, soprattutto in caso di legno chiaro, possa subire danneggiamenti. Il legno scuro invece ha la tendenza ad assorbire i raggi solari che ne restringono le fibre facendo si che a lungo andare si imbarchi.

I tavoli in vetro, conferiscono al vostro giardino un aspetto più signorile ma occorre pulirli spesso perchè si sporcano facilmente soprattutto all’esterno ed inoltre risultano fragili.

La plastica è la più utilizzata nell’ambito del giardino perchè resiste bene agli agenti esterni. Anche in questo caso la luce solare può danneggiare leggermente i mobili soprattutto se bianchi o comunque chiari ma in linea di massima l’unica cosa a cui si deve stare attenti è che siano abbastanza resistenti per contenere anche persone un pò in carne.

Il ferro battuto è molto elegante ma può risultare troppo pesante ed ingombrante. Tuttavia esistono alternative in alluminio che sono molto più leggere e riproducono fedelmente l’effetto. Per la pulizia utilizzate solo acqua e detersivo e verniciate una volta l’anno. Se il colore vi avesse stancato basterà cambiare vernice o mettere dei cuscini colorati.

 

Questa voce è stata pubblicata in Arredamento. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>