Il lavoro su fune: la nuova frontiera delle ristrutturazioni

lavoro su fune ristrutturazioni

Anche in Italia sta finalmente prendendo piede una nuova tipologia di lavorazione dedicata al campo delle ristrutturazioni, e non solo, ovvero il lavoro su fune. Si tratta di una tipologia di intervento, già ampiamente affermata all’estero, che consente di ottenere un notevole margine di risparmio, sia in termini di tempo che di denaro. Riducendo al contempo la mole di lavoro e rendendola facilmente gestibile.

Essa consiste in una tecnica che ruba al mondo dell’alpinismo, della speleologia e dell’arrampicata, le modalità per accedere alle zone di lavoro più impervie e pericolose. Quelle nelle quali non è possibile ad esempio allestire un ponteggio, perché magari sono presenti impedimenti geologici o semplicemente economici, che non consentono di utilizzare mezzi imponenti ed ingombranti.

La lavorazione su fune può essere praticata solo da personale opportunamente addestrato in grado di effettuare un lavoro in totale sicurezza e nel rispetto di tutte le norme vigenti. L’operatore viene legato ad una fune e sorretto dalla stessa, in modo da poter lavorare in maniera agevole sia in siti naturali che artificiali, arrivando ad ogni sorta di altezza, anche dove non è possibile utilizzare il tradizionale cestello meccanico per raggiungere un fondo stabile o la zona interessata.

Basti pensare ai lavori di copertura degli edifici, all’installazione di sistemi anticaduta, alla pulizia o sostituzione delle grondaie, a lavori su pali e tralicci, alla pulizia delle vetrate, o magari a rilevamenti video e foto.

Una tecnica decisamente rivoluzionaria che permette di risparmiare tempo e denaro senza dover rinunciare alla qualità del risultato. Il tutto rispettando le norme di sicurezza dettate dalla legge per ridurre al minimo il rischio di caduta, anche nelle circostanze più pericolose. Un insieme di sicurezza, qualità dei materiali e tecniche all’avanguardia, che vi permetteranno di ottenere lavori rapidi e impeccabili nel campo della ristrutturazione e non solo.

In questo video realizzato dall’azienda Recotech si può vedere come si svolge il lavoro su fune, gli operatori intervengono per una manutenzione in varie situazioni.

Per effettuare gli stessi interventi in maniera tradizionale, oltre ai tempi burocratici, sarebbe necessario installare un ponteggio, con un costo improponibile.

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>