La casa passiva: scopri se puoi crearla!

Caratterizzata da una buona coibentazione, la casa passiva è un’abitazione in grado di assicurare il fabbisogno termico senza o con una minima fonte energetica supplementare di riscaldamento interna all’edificio.  Se sei interessato a scoprire se puoi creare o trasformare la tua casa da attiva a passiva, vai subito in fondo all’articolo e scopri tutti i dati a riguardo!

La casa passiva viene realizzata senza alcun impianto di riscaldamento tradizionale e si sfruttano al massimo le fonte energetiche locali – sole, terra e aria, in modo passivo – cioè senza macchine attive, e si aumentano le prestazioni termiche, portando quel poco di energia rimasta con l’impianto di ventilazione ed eliminando il sistema di riscaldamento tradizionale.

Non sempre questo è possibile.  L’impianto di riscaldamento convenzionale si può eliminare se il fabbisogno energetico della casa è molto basso, convenzionalmente inferiore a 15 kWh al metroquadro l’anno. Queste prestazioni si ottengono con uno  sfruttamento massimo delle fonte energetiche locali – sole, terra e aria, in modo passivo – cioè senza macchine attive, e si aumentano le prestazioni termiche, portando quel poco di energia rimasta con l’impianto di ventilazione ed eliminando il sistema di riscaldamento tradizionale.

Molto importanti sono anche l’esposizione della casa e la forma, preferibilmente compatta
così da disperdere meno calore a parità di volume.
L’efficacia dell’isolamento termico di tutto l’involucro permette di conservare calore all’interno in inverno e di non farlo entrare in estate.

L’istituto passivhaus ha stabilito dei criteri generali riassumibili in quattro punti,
necessari oltretutto per ottenere il certificato energetico casa passiva.
– Consumo di energia primaria totale annuo che non superi i 120 kWh/mq;
– Riscaldamento inferiore ai 15 kWh/mq annui;
– Tenuta all’aria di n50<0,6 h-1;
– Trasmittanza U = 0,15 W/m²K per le pareti opache e U = 0,8 W/m²K per le parti finestrate.
Punti che, insieme a tanti altri accorgimenti e consigli che, rispettati,
garantiscono un’efficienza globale massima della casa passiva.

 

 

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>