Mercato Affitti: Dati e trend 2012

Sebbene nel 2011 i canoni di affitto siano risultati molto cari soprattutto in città come Milano e Roma, i dati sul mercato affitti riguardanti l’anno scorso e il 2012 mettono in evidenza che il trend delle locazioni è in crescita nelle principali città italiane e che questo ha tutte le carte in regola per affermarsi come l’anno dell’affitto.

Nel 2012 affittare un appartamento a Milano costa € 15 al metro quadro, di più rispetto all’anno passato. Tuttavia il trend sta già registrando una crescita del 4,5% rispetto al 2011 che dovrebbe poi arrivare a Dicembre a 6,1%.

A Roma, dove i prezzi si mantengono sempre in positivo, si registra però una leggera frenata del -0,2% che però dovrebbe ritornare in positivo entro la fine dell’anno.

A Torino situazione leggermente in negativo. Negli ultimi 6 mesi dell’anno scorso la discesa è stata accentuata fino a portare gli affitti ad un prezzo fisso medio di € 8,1 al metro quadro.

Concludendo, i reports affermano che, vuoi per la lentezza delle vendite immobiliari da una parte e la ristrettezza di crediti concessi oltre ai tassi elevati dall’altra, gli italiani propendono nettamente per la casa in affitto. Seppur abbia lo sconveniente di risultare meno accogliente e non ci si possano fare troppe modifiche all’interno ha comunque il vantaggio di essere una scelta meno impegnativa visti i tempi di crisi.

Questa voce è stata pubblicata in News e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>