Mutui Casa: Giovani Più Affidabili

Da una recente indagine condotta da Genworth Financial sui mutui per la casa è emerso che sono i giovani ad essere più affidabili come garanzia per un mutuo. Oggi con la crisi infatti molte famiglie sono costrette ad affidarsi a mutui “loan to value”, ovvero mutui che finanziano circa l’80% del prezzo di acquisto di un immobile. Ben si comprende dunque come questa tipologia di finanziamento si addica molto di più alle esigenze espresse dai giovani, che non a quelle di coppie più anziane.

Purtroppo, nonostante i dati forniti da Genworth Financial, sembra che l’accesso dei giovani ai mutui sia in fase di trend negativo, anche a causa delle innumerevoli restrizioni creditizie applicate. La conseguenza è che i nostri giovani si ritrovano “inchiodati” nella casa dei genitori, con stipendi irrisori (qualora abbiano avuto la fortuna di trovare un lavoro) e soprattutto con domande di mutuo e di finanziamento negate.

Quale la ricetta migliore per uscire dalla crisi o almeno garantire un futuro migliore ai nostri giovani? Lascia un commento e fornisci la tua opinione.

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>