Risparmia tempo e denaro con la professionalità di Yougenio

Le pulizie di casa sono un piacere per pochi un tormento per tutti gli altri.
Certo sono faticose, ma ti sei mai chiesto quanto sono costose?
Già perché spesso ci si concentra sulla fatica da fare per pulire, ma poche volte ci si ferma a riflettere sul reale costo delle pulizie. 

A conti fatti possono esserci molti sprechi energetici se le faccende domestiche non sono progettate al meglio e se si utilizzano strumenti tecnologici non pensati per il risparmio elettrico.

Quanta acqua e quanta energia sprechi per fare le pulizie?
Igienizzare qualsiasi superficie può consumare molti litri d’acqua. 
Se utilizzi acqua calda inevitabilmente c’è anche un consumo di gas o di elettricità.
A tutto questo va aggiunto l’uso degli elettrodomestici: sono efficienti al massimo o il loro uso si fa drammaticamente sentire in bolletta? 
Bisogna inoltre ricordare che questi sono economici solo se utilizzati con la giusta periodicità.
É necessario infatti avere un’organizzazione della casa tale da programmare i lavaggi quando necessario.
Se ad esempio usi la lavastoviglie troppo spesso sprecherai energia perché non la farai funzionare con un carico sufficiente, se la programmi troppo raramente finirai frequentemente a non avere più stoviglie e a dover lavare urgentemente a mano ciò che ti serve subito.
L’organizzazione è quindi molto importante e se non riesci a gestire tutto in autonomia potresti pensare di chiedere un aiuto per le tue faccende domestiche.

Come risparmiare sulle pulizie
La prima cosa che devi fare è pianificarle proprio perché possano essere fatte quando c’è bisogno e prima che siano urgenti.
La seconda è utilizzare apparecchiature elettriche la cui classe energetica permette un risparmio sui consumi.
La terza è utilizzare metodi di pulizia efficaci.

Se da sola non riesci a fare tutto questo un’ottima soluzione può essere quella di rivolgerti a dei professionisti.
Avere qualcuno che si occupi sistematicamente delle pulizie dell’appartamento consente infatti di non ridursi mai all’ultimo minuto utile per pulire qualcosa e di poter fare quanto necessario utilizzando solo i metodi più economici, efficaci e in grado di rispettare le superfici più difficili da pulire.
Se in casa c’è ad esempio il parquet o un mobilio di particolare pregio l’uso dei normali detergenti potrebbe procurare dei danni, mentre persone esperte e dotate delle giuste strumentazioni possono procedere all’igienizzazione senza rischi.

A proposito di sicurezza non bisogna poi sottovalutare che molte volte pulire in alto può essere pericoloso se non si utilizzano gli opportuni dispositivi di protezione individuale che in casa raramente sono presenti mentre fanno parte della normale dotazione di un professionista dell’igiene.

A chi affidarti per le pulizie
Questo è senza dubbio l’aspetto più delicato della questione. 
Soprattutto per le pulizie domestiche è importante scegliere solo personale qualificato.
Se abiti a Milano, Bologna, Firenze, Roma, Torino, Padova, Verona e Vicenza puoi rivolgerti a Yougenio.
Si tratta di un’impresa pensata per venire incontro alle più moderne esigenze di chi desidera avere la casa sempre pulita e in ordine.

Puoi contattarla e provvederà ad inviare a casa tua addetti specializzati nelle pulizie e nelle manutenzioni domestiche.
Tutto può avvenire online: dalla richiesta di un preventivo alla prenotazione di un singolo appuntamento per le pulizie o di un abbonamento per avere un servizio periodico.

Quest’ultima opzione è conveniente anche grazie alla possibilità di accedere a promozioni dedicate.
Rivolgerti a Yougenio ti garantirà la professionalità di chi svolgerà le pulizie a casa tua, ti solleverà dall’impegno noioso delle faccende domestiche e ultimo (ma assolutamente non ultimo!) ti permetterà di avere una casa pulita senza disperdere più energie del necessario ottenendo un importante risparmio finale sui consumi.

Questa voce è stata pubblicata in Prodotti. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>