Tipologie Contratto Affitto

affitto case tipologie

In Italia per legge esistono solo 2 tipologie per quanto riguarda il contratto d’affitto: con un canone libero e una durata fissa di quattro anni rinnovabili per altri quattro; oppure predisposto dalle organizzazioni di proprietari e inquilini, con canone calmierato e una durata fissata a tre anni rinnovabili per altri due.

Per le locazioni transitorie i contratti variano da 1 a 18 mesi e per gli studenti fuori sede da 6 mesi a 3 anni, anche questi predisposti dalle associazioni.

Sono considerati nulli tutti i contratti con durata inferiore a quella prevista o quelli che prevedano patti di accordo ( ad esempio il pagamento di cifre superiori a quella stabilita ) non menzionati sul contratto scritto e registrato in precedenza.

Contratto quattro più quattro(4+4) a canone libero:

Prevede una durata non inferiore a 4 anni trascorsi i quali si rinnova automaticamente per altri 4 a meno che il proprietario non decida di utilizzare l’appartamento per fini personali o di eventuali familiari ( abitazione o uso professionale) o anche di ristrutturarlo completamente. In caso di mancata intenzione di rinnovo del contratto, sia che si tratti di decisione del proprietario o dell’inquilino, è previsto l’invio di raccomandata 6 mesi prima altrimenti sussiste il tacito rinnovo.

Contratto tre più due (3+2) a canone calmierato:

In alternativa le parti possono stipulare il contratto di locazione definendo la misura del canone e la durata dello stesso sulla base di accordi siglati tra le associazioni di inquilini e proprietari alla presenza del ministro dei Lavori Pubblici. Questo tipo di contratto non può avere durata inferiore ai 3 anni scaduti i quali se le parti non si mettono daccordo per il rinnovo esso risulta prorogato di diritto per altri 2 anni salvo la possibilità di disdetta per le stesse ipotese prevista per i contratti a canone libero. Scaduti anche gli ulteriori 2 anni le parti hanno la possibilità di attivare la procedura di rinnovo ex novo o comunicare la rinuncia 6 mesi prima della scadenza naturale del contratto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>