Truffe Online: False Case in Affitto

Un altro caso di truffe online scoperto dalla Polizia Postale: ad attuarlo questa volta è stato un trentanovenne torinese, colpevole di promettere false case in affitto a Bardonecchia, dove godere delle vacanze in pieno relax.

Dopo mesi di indagini gli agenti hanno perquisito la casa del giovane e trovato documenti falsi, tessere sanitarie, postepay e altre carte di credito ricaricabili, denaro liquido e svariati cellulari con relative sim card.

Le modalità della truffa sono sempre le solite: il giovane utilizzando il web inseriva annunci con foto dell’abitazione e un numero di cellulare per i contatti. Stabilito il contatto il trentanovenne si faceva accreditare sulla postepay l’intero importo dell’affitto (valore tra 700 e 1000 euro), e subito dopo si rendeva irreperibile.

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>